storia-iphone

Cosa Aspettarsi dal Decimo Anniversario dell’iPhone

Come con il lancio con ogni iPhone c’è sempre stata numerose voci che circondano suggerendo che cosa potrebbe portare il prossimo iPhone.

Dal momento che quest’anno sarà il decimo anniversario del lancio del primo iPhone, le voci sono state insicure con ciò che ci si aspetta con il rilascio del prossimo iPhone 8.

Ciò è particolarmente perché Samsung ha recentemente lanciato l’S8, Facendo buona carta dal suo rilascio così ora è il turno di Apple per mostrare quello che hanno sotto le loro maniche.

Se si è tenuto aggiornato con le voci che avreste probabilmente sentito che l’iPhone 8 confonderà un pugno. Si prevede o si dice che l’iPhone sarà completamente rinnovato e includerà un display OLED, funzionalità AR, caricamento wireless e una revisione con il Touch ID tra altre funzionalità. Grazie a Bloomberg, alcune di queste voci sono state confermate e ora abbiamo un’idea molto migliore di cosa aspettarci questa caduta.

Apple sta rilasciando tre diversi iPhones questa caduta. La linea esistente otterrà un aggiornamento mentre quella più attesa sarà il nuovo iPhone 8 revisionato. Attualmente Apple sta testando i frame inossidabili, i corpi in vetro, la migliore tecnologia della fotocamera, i display migliori, più grandi e curve su diversi prototipi.

Quanto Esattamente l’iPhone 8 Sarà Simile agli Altri Modelli, Ancora Nessuno lo può Indovinare.

iphone seUna certa cosa è che uno dei più grandi cambiamenti del nuovo iPhone riguarderà lo schermo e il display. L’iPhone 8 avrà un bordo a bordo schermo che copre gran parte della parte anteriore del dispositivo con un speculato 5.8 “display OLED Il focus sarebbe quello di rendere lo schermo il più grande possibile pur mantenendo una dimensione globale del dispositivo.

Ciò si traduce in una dimensione dello schermo simile a quella dell’iPhone 7+ su un dispositivo vicino alla dimensione dell’iPhone 7. A tal fine il pulsante fisico sarà rimosso e viene invece integrato digitalmente sullo schermo.
Se i telefoni iPhones 8 sono dotati di uno schermo OLED, sarebbe un primo per gli iPhone.

Schermi OLED hanno molti vantaggi: sono più leggeri, consumano meno potenza e hanno un migliore rapporto di contrasto tra le altre cose. Schermi OLED possono anche essere fabbricati per avere bordi simili a Samsung S8. Gli aggiornamenti della linea attuale avranno ancora i display LCD dell’anno scorso.

Ci sono state molte discussioni anche su ciò che accadrà con la funzione Touch ID. A quanto pare è stato difficile integrare la funzione nello schermo. Diversi schemi di perdita hanno suggerito che l’ID Touch potrebbe essere posto sul retro del dispositivo, ancora simile al Samsung S8.

Apple ha eseguito test utilizzando un più veloce chip da 10 nanometri A11. Tutti i tre nuovi modelli lo porteranno. Oltre ad essere più veloce rispetto ai processori precedenti utilizzati, questi processori più piccoli sono anche più efficienti, il che significa che offriranno più potenza pur utilizzando ancora la stessa quantità di batterie delle versioni precedenti.

I tre nuovi iPhones da rilasciare forniranno il sistema operativo iOS 11 che deve ancora essere annunciato. L’iOS 11 sarà annunciato alla conferenza annuale di Apple per gli sviluppatori prossimi a giugno.

A quanto pare ci sono stati alcuni vincoli di fornitura, specialmente quando si tratta di display OLED (curvo). Ironia della sorte, solo Samsung ha dimostrato che ha le capacità di consegnare queste schermate in una grande quantità che Apple sta affidando.

Ciò potrebbe essere problematico poiché Samsung sarebbe l’unica azienda che fornirà a Apple le schermate che potrebbero avere alcune implicazioni per la data di rilascio. Possiamo vedere che la data di rilascio di iPhone 8 è stata spinta indietro qualche mese dopo le usuali date di rilascio delle cadute di cui siamo abituati a causa di questo.

 



Leave a Reply

Your email address will not be published.

*
*
*